I scherzi de l'amor
 

 I SCHERZI DE L'AMOR

           La montagna bellunese è tuttora ed è stata anche in passato terra di emigrazione, sia definitiva come verso l’America Latina e la Jugoslavia nella seconda metà del 1800, che temporanea o stagionale per motivi di lavoro, vedi taglialegna, balie, donne di servizio, arrotini e così via.

            A questa realtà si ispira la trama della commedia originale in dialetto bellunese “I scherzi de l’amor” ambientata a Soverzene verso la fine dell’ ‘800, che descrive in modo divertente quella che era la vita di un tempo, con i suoi ritmi, i suoi valori, le sue regole e superstizioni.

            La commedia vuole però cogliere altri aspetti, oltre a quello storico:cioè l’aspetto linguistico, che si basa sulla ricerca della parlata dialettale genuina per spingersi ad accostare dialetti diversi, e quello etnografico che trae spunto dalla tradizione orale tramandata a Soverzene fino ai nostri giorni, ricca di storie, aneddoti, personaggi da cui attingere.

            E’ giocata, infine,come suona il titolo stesso, sulle schermaglie amorose e vuole dipingere delicatamente gli stati d’ animo e le varie sfumature che il sentimento assume a tutte le età.





 

           

 
 
 
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=
2009 - I FARSAIOLI tutti i diritti riservati.